Interventi di efficientamento energetico, quali sono i migliori?

efficientamento-energetico-1080x480

Gli interventi di efficientamento energetico si rivelano molte volte importanti e altre volte decisivi per chi vuole ottenere un notevole risparmio in bolletta. Molti di questi interventi possono elevare il comfort e il benessere abitativo offerto da un edificio. Possono inoltre comportare un risparmio sui consumi, che può variare dal 10% al 50%. Alcune di queste operazioni possono altresì aumentare il valore di un immobile. 

Per tutti questi motivi, sapere quali sono i migliori interventi di efficientamento energetico è importante. Tuttavia, dovrà essere un professionista a delineare quelli che effettivamente si dovrebbero eseguire in un determinato immobile al fine di ottenere un buon risparmio sui consumi.

Gli interventi più efficaci, dal più “piccolo” al più “grande”

Uno degli interventi di efficientamento energetico più semplici che possiamo eseguire si concretizza nella manutenzione e nell’eventuale riparazione degli impianti di riscaldamento e di condizionamento dell’aria. Infatti, un impianto ben tenuto funziona meglio, dura di più e consuma solo la quantità di energia di cui ha bisogno. Al contrario, un impianto non curato può presentare più facilmente dei malfunzionamenti. Questi ultimi si traducono più volte in consumi eccessivi e sprechi di energia. 

Tra gli interventi di efficientamento energetico più funzionali troviamo chiaramente anche la sostituzione degli impianti e degli elettrodomestici correlati. I lavori più complessi, che possono comportare un maggiore benessere abitativo e un gran risparmio energetico, sono quelli inerenti alla coibentazione dell’involucro di un edificio. Quando servono, la loro effettuazione può fare davvero una notevole differenza. 

Altri suggerimenti da non sottovalutare

Oltre agli interventi di efficientamento energetico più rilevanti, ce n’è uno che può indirettamente ottimizzare un immobile a livello energetico: si tratta dell’implementazione di sistemi domotici. Questi ultimi possono aiutare a tenere sotto controllo i consumi e ad usare meglio gli elettrodomestici. Infine, non dimentichiamoci che anche le tariffe relative alla fornitura dell’energia elettrica possono fare la differenza. Se non sono idonee alle specifiche abitudini di consumo, possono comportare l’arrivo di bollette troppo salate. Per ottenere una consulenza sotto questo punto di vista, non esitate a contattare Monza e Brianza Gas e Luce. 

I musei online che possiamo visitare senza uscire di casa

Novembre 10, 2020

Sono diversi i musei del nostro Paese che mettono il loro immenso...

Read More

Riscaldamento e risparmio energetico: i consigli di ENEA

Novembre 10, 2020

L’ENEA, ossia l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo...

Read More

Gli interventi ammessi al Superbonus che aiutano a risparmiare energia elettrica

Novembre 10, 2020

Una recente comunicazione dell’Agenzia delle Entrate ha chiarito quali sono gli interventi...

Read More

Cos’è l’APE? Facciamo chiarezza

Novembre 10, 2020

L’APE, Attestato di Prestazione Energetica, è un certificato rilasciato da un tecnico...

Read More
Maggio: 2020
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031