Cos’è il Codice di Condotta Commerciale e come cambierà nel 2021

Avete sentito parlare del Codice di Condotta Commerciale e volete sapere di cosa si tratta? Se avete risposto di sì, vi trovate proprio nel posto giusto. Andiamo subito a scoprire cos’è e cosa cambierà da luglio del 2021.

Cos’è il Codice di Condotta Commerciale?

Questo codice riguarda proprio le società e le aziende che operano nel nostro settore, ovvero quello della fornitura di energia elettrica e gas. È una sorta di regolamento che contiene al suo interno una serie di obblighi di trasparenza e di disposizioni da rispettare. Spiega nel dettaglio come proporre ad ogni cliente le offerte per la fornitura, indicando quali sono i dati e le informazioni da esplicare con estrema attenzione.

Il Codice di Condotta Commerciale prevede anche che le aziende offrano una valida formazione ai propri dipendenti, i quali devono conoscere bene tutti diritti dei clienti. Devono altresì conoscere nel dettaglio le caratteristiche delle singole tariffe proposte. In più, gli agenti di vendita devono essere provvisti di un apposito documento che li identifichi come tali, contenente anche tutti i recapiti dell’azienda per cui l’operatore lavora.

Cosa cambia nel 2021?

Con la Delibera 426/2020/R/COM, l’ARERA ha già approvato quello che sarà il nuovo Codice di Condotta Commerciale. Questo nuovo documento entrerà in vigore proprio a luglio del 2021, quando si prevede la completa liberalizzazione del mercato di gas e luce.

Esso conterrà tutte le indicazioni già in vigore, che sono state ulteriormente migliorate e avvalorate da alcuni chiarimenti. Ci saranno anche nuovi obblighi di trasparenza che le società dovranno rispettare. Tra le principali novità troviamo l’introduzione della Scheda Sintetica.

A questo proposito è utile dire che il Codice di Condotta Commerciale attuale prevede già che al cliente siano date tutte le informazioni riguardanti la tariffa che ha scelto. Queste devono essere fornite tutte prima della firma del contratto. Con la Scheda Sintetica, le informazioni verranno proposte in maniera dettagliata e standardizzata. In questo modo il cliente avrà a disposizione un documento esaustivo e facile da comprendere.

Insomma, come avete potuto vedere, il Codice di Condotta Commerciale è già improntato sulla tutela dei consumatori e dal 2021 consentirà di garantire una tutela ancora maggiore.